E questo vale sia per le persone che per le idee.

Quando parliamo di inclusione in ADP, andiamo oltre il semplice linguaggio aziendale. La diversità è insita in tutto ciò che facciamo. Siamo guidati dal potere collettivo delle idee dei nostri 57.000 dipendenti che avranno prospettive diverse da condividere.

Il nostro impegno in un mondo in rapido cambiamento.

Essere competitivi a livello globale significa capire le esigenze e i bisogni dei diversi settori di attività, e dei loro dipendenti, per lavorare in modo più produttivo e con successo. Lo stesso vale per la nostra azienda e per le cose che per te contano davvero. Come per esempio benefit che si adattano ai bisogni individuali, rispetto per il multiculturalismo e programmi di diversificazione dei fornitori. Allo stesso tempo supportiamo i programmi locali e globali per impiegare i veterani che rientrano nella condizione di civili, i giovani e le persone con disabilità.

Costruiamo solide partnership.

Sponsorizziamo numerose organizzazioni professionali che ci aiutano a richiamare e sviluppare talenti diversi in tutti i settori della nostra attività. Ecco alcune delle nostre partnership:

Non solo a parole. Ma con i fatti.

La nostra senior leadership riflette perfettamente la diversità della nostra forza lavoro e il mercato globale in cui operiamo. Siamo fortemente motivati nell’assicurarci che tutti i nostri grandi talenti, a prescindere da età, razza, genere, etnia, religione, orientamento sessuale o qualsiasi altra caratteristica, abbiano l’opportunità di contribuire al successo di ADP.

Working Mother 100 Best Companies

A sostegno delle mamme lavoratrici.

In ADP, le donne costituiscono oltre il 50% della forza lavoro. Ci impegniamo per creare un ambiente che consenta alle madri lavoratrici di crescere e affermarsi attraverso mentoring, opportunità di networking, flessibilità sul posto di lavoro e una cultura inclusiva.

ADP è orgogliosa di essere stata inserita nella lista delle “100 migliori aziende con madri lavoratrici”. Comprendiamo le sfide affrontate dalle donne che conciliano vita privata e professionale, e diamo valore a ciò che le madri e le loro famiglie possono insegnarci.

Madre lavoratrice dell’anno 2016: Laura Brown

Sulla scia della nostra nomina tra le “100 migliori aziende”, abbiamo anche premiato la nostra “Madre lavoratrice dell’anno 2016”: Laura Brown, ADP Senior Vice President and General Manager Major Account Services.

Laura Brown, recipient of Working Mother of the Year Award 2016

Laura non è solo un modello per aver conciliato la sua impegnativa carriera in ADP con le sue priorità familiari, ma è anche un’abile leader e un membro determinante del consiglio del nostro Women in Leadership Group, che offre consulenza e sostegno alle donne in vari ruoli dell’organizzazione. Laura crede nel dare sempre un contributo positivo, ed è esattamente ciò che sta facendo in ADP. Siamo orgogliosi di Laura Brown, una delle madri lavoratrici dell’anno 2016!

Nessuna discriminazione di genere.

Quest’anno, il nostro evento Women in Leadership ha riunito oltre 180 top manager donne del gruppo ADP. Il forum di tre giorni ha coinvolto importanti relatrici esperte sui temi della leadership e dello sviluppo personale, e ha previsto una mezza giornata dedicata alla responsabilità sociale.

Cibo per la mente e per l’anima: il nostro modo di operare.

Two women sitting on stage at Women in Leadership 2016
Women sitting at a table making hand-made jewelry

Celebrare il mondo del lavoro attraverso i nostri dipendenti.

Per visualizzare un video in una lingua diversa, premete play e fate clic sull’ingranaggio per selezionare la lingua dal menu.

Pronto a reinventare il lavoro
#reimaginework?

TROVA IL MIO PROSSIMO LAVORO